San Zeno di Montagna

San Zeno di Montagna

In provincia di Verona, il comune di San Zeno, che si estende sul Monte Baldo e sovrasta il Lago di Garda, ha origini antichissime. Ci sono testimonianze di presenza umana fin dal paleolitico, ma è nel neolitico che troviamo insediamenti stabili. È però dal trecento che iniziamo ad avere informazioni documentali sulla zona. Palazzo Ca’ Montagna, eretto nel medesimo periodo da una delle più importanti famiglie che avevano possedimenti, è l’edificio storico e artistico più importante del paese. Il nome del paese sembra proprio avere un forte legame con questa famiglia di possidenti “Montagna”. Passato di mano in mano, dalla signoria Scaligera alla Repubblica di Venezia, dai domini napoleonici all’impero asburgico, San Zeno di Montagna conobbe forse il più brutto periodo durante la seconda guerra mondiale, quando, per la sua posizione strategica, fu linea di trincea.
Tra i luoghi di interesse, oltre ai numerosi parchi natura, vi sono diversi edifici religiosi da visitare, come la chiesa di San Bartolomeo, la Chiesa della Madonna della Neve e la Chiesa di San Zeno vescovo.

Strutture a San Zeno di Montagna: