Calcinato

Calcinato

Già abitato in epoca romana, il territorio di Calcinato nel corso del Medioevo si configurò in tre nuclei urbani, che corrispondono indicativamente all'attuale Calcinato, a Calcinatello e a Ponte San Marco. Questa zona, inserita tra le colline moreniche e la distesa della Pianura Padana, nel 1706 fu teatro della battaglia tra le truppe francesi e quelle imperiali, che vennero sconfitte. Calcinato divenne poi un rinomato centro per l'industria della seta. Da visitare la chiesa parrocchiale di San Vincenzo, posta alla sommità del colle e da cui si può godere una bellissima vista panoramica. La costruzione venne completata dal celebre architetto bresciano Vantini e qui sono conservate alcune pregevoli statue in pietra di Botticino.

Strutture a Calcinato: