Gardone Riviera

Gardone Riviera

Le lapidi in zona Fasano testimoniano che la zona di Gardone Riviera era già abitata in epoca romana: successivamente vi si insediarono i longobardi. Controllata per molto tempo dal Vescovo di Brescia, divenne parte della Magnifica Patria nel corso del XVI secolo per poi divenire dal 1521 territorio veneziano. Molto importante, soprattutto per il successivo sviluppo turistico- culturale, la presenza dal 1921 al 1938 del Vate, il poeta Gabriele D'Annunzio che scelse proprio Gardone come sua dimora.  Proprio il Vittoriale è uno dei monumenti più celebri e visitati: adiacente anche il celebre Teatro che ogni estate ospita concerti e spettacoli. Nell'Auditorium è conservato l'aereo con cui nel 1918 il poeta lanciò su Vienna dei manifesti. Da non perdere anche il giardino botanico Hrsuka. 

Strutture a Gardone Riviera: